Corso RSPP: il ruolo del responsabile servizio prevenzione e protezione

Corso RSPP: il ruolo del responsabile servizio prevenzione e protezione

Partecipare a un corso per RSPP rappresenta il punto di partenza per coloro che desiderano rivestire il ruolo di Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione. Ma di cosa si occupa questa figura all’interno dell’azienda?

Come definito nel D.Lgs. 81/08 questa persona designata dal datore di lavoro, ha il compito di coordinare il servizio di prevenzione e protezione dei rischi all’interno della realtà lavorativa. Inoltre chi verrà designato a rivestire questo ruolo dovrà fungere da intermediario con gli enti esterni di controllo e verifica.

Quali sono gli obblighi del RSPP?

Come ogni ruolo anche quello del Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione ha una serie di doveri di cui occuparsi, così come responsabilità delle quali farsi carico.

In particolare questa figura dovrà:

  • Coordinare e gestire il servizio di prevenzione e protezione, dall’analisi alla redazione del DVR, oltre a mettere in atto le misure idonee come da normativa vigente
  • Valutare i rischi in collaborazione con il datore di lavori e il medico competente
  • Indire la riunione periodica almeno una volta all’anno, nelle aziende con oltre 15 dipendenti
  • Valutare la fornitura di DPI da destinare ai lavoratori
  • Raccogliere non conformità e segnalazioni di rischio
  • Programmare la sorveglianza sanitaria e relative misure per la tutela psico-fisica dei lavoratori
  • Organizzare corsi di primo soccorso
  • Formare i lavoratori in merito ai rischi per la salute, procedure di primo soccorso, misure antincendio ed evacuazione.

Responsabilità del Responsabile Servizio Prevenzione e Protezione

La figura del RSPP può essere interna o esterna all’azienda, ma in entrambi i casi dovrà farsi carico di eventuali mancanze legate al suo operato, soprattutto nel caso in cui si verifichino incidenti sul lavoro.

Per queste ragioni si presuppone che questo soggetto abbia una specifica conoscenza dell’organizzazione aziendale, ma anche di tutte le normative vigenti in ambito di tutela della salute e prevenzione del rischio dei lavoratori.

Per rivestire questo ruolo pertanto risulta indispensabile la partecipazione a corsi RSPP specifici e tenuti da docenti esperti e qualificati, nonché un costante aggiornamento per risultare costantemente al passo coi tempi e con l’evoluzione di eventuali leggi in materia di sicurezza.

Condividi questo post