Piattaforme aeree e prevenzione degli infortuni

Piattaforme aeree e prevenzione degli infortuni

Le piattaforme aeree sono ampiamente utilizzate in molteplici settori, e richiedono una serie di accortezze volte a prevenire qualsiasi tipologia di infortunio. Seppur possano apparire semplici da utilizzare e manovrare infatti, nella realtà così non è, al contrario richiedono particolari attenzioni sia per la tutela dell’incolumità dell’utilizzatore stesso, ma anche di tutte quelle persone che potrebbero trovarsi a operare o semplicemente passare nei paraggi.

Con il termine piattaforma di lavoro aerea (PLE), si identificano delle particolari macchine che consentono il sollevamento e lo stazionamento in quota di uno o più operatori. Le stesse vengono impiegate per evitare l’utilizzo di scale, ponteggi e trabattelli. Dal settore edile a quello impiantiscono vengono ampiamente adottate, pratiche e funzionali grazie alla dotazione di ben 2 postazioni di controllo, a terra e nella navicella.

Conoscere i pericoli per prevenirli

Chi impiega questi mezzi deve necessariamente essere consapevole del fatto che rappresentino una delle principali cause di infortuni sul lavoro, la maggior parte dei quali dovuti alla scarsa competenza e all’impiego improprio.
I principali incidenti che vedono coinvolte le piattaforme aeree risultano causati da:

  • Ribaltamenti, talvolta legati al mal posizionamento delle stesse dovuto a una non adeguatezza del suolo
  • Cadute dall’alto dell’operatore, per inutilizzo delle imbracature di sicurezza o dove le stesse non fissate correttamente
  • Intrappolamento
  • Elettrocuzione
  • Altre problematiche tecniche e meccaniche
  • Investimento e schiacciamento di persone.

Come facilmente deducibile molte delle cause principali potrebbero essere prevenute con un’adeguata formazione. È importante conoscere non soltanto i comandi per manovrare una piattaforma aerea prima di utilizzarla, bensì anche tutti i possibili fattori che potrebbero mettere a rischio l’incolumità delle persone.

Dalla valutazione del suolo per un ottimale posizionamento ai dispositivi di protezione necessari che dovrebbe indossare l’operatore. Non bisogna poi dimenticare di evitare un impiego improprio dei singoli mezzi, in quanto ogni costruttore specifica sempre cosa è possibile fare e non fare nella cabina di sollevamento, ma purtroppo talvolta si assiste a scene in cui all’interno della stessa vengono posizionate addirittura scale per raggiungere altezze maggiori. Facile quindi comprendere come questa azione rappresenti un rischio decisamente alto per la persona, nonché qualcosa di assolutamente vietato.

Ecco quindi che viene alla luce da sé l’importanza di partecipare periodicamente a corsi sulla sicurezza e la prevenzione per gli utilizzatori di piattaforme aeree. Conoscendo infatti i principali rischi e pericoli si potranno avere le armi giuste per contrastarli e, conseguentemente, ridurre il numero di infortuni sul lavoro.

Condividi questo post